Autorizzazione al Trattamento dei Dati Personali e CV

 A riguardo c'è già chi ha detto tutto, eppure ancora si vedono queste famigerate autorizzazioni.

Spesso, sono richieste come requisito per partecipare alla procedura di selezione.

Ironico perché il rifiutarsi di prestare un consenso insensato porta alla discriminazione di fatto.

Sarebbe bene promuovere una cultura di data protection anche per la corretta circolazione (e impiego, nonché valorizzazione) dei dati personali.

Commenti