Individui e società tecnologica - The Man Who Sold The World

David Bowie raccontava, nei primi anni Settanta, dell'incubo di una società tecnologica priva dell'elemento umano, enfatizzandone le ombre più sinistre ed ossessive.
"Oh no, not me I never lost control You're face to face With the man who sold the world" 
( D. Bowie - The Man Who Sold The World )

Chissà cosa racconterebbe oggi fra datagate, il terrore di una guerra tecnologica e la progressiva alienazione dell'individuo derivante da un'accelerazione tecnologica che rischia di far perdere proprio il controllo delle percezione del sé.



Commenti